La Rover Mini al Montecarlo... all'Italiana

di Giacomo Poggio & Paul Lips

Dopo tanti anni è riapparsa dal nulla. Lo ho saputo da Paul Lips, o meglio, la breve storia è questa scritta di seguito.

Ne l 1996 anche in Italia qualcuno decise di preparare al meglio una RCooper Gr. A per competere al Rally di Montecarlo. La cosa era senza pretese di vittoria (ovviamente), ma solo di ben figurare nella famosissima competizione Monegasca. La Mini avrebbe comunque fatto una degna passerella lungo le impegnative strade del Rally più famoso del mondo; il suo carisma, il suo passato sportivo insindacabile le avrebbe portato un risvolto pubblicitario non indifferente. vedere la piccola vettura ormai fuori dal tempo, insieme alle WRC moderne, quali Subaru, Toyota, Ford, ecc, avrebbe destato in tutti simpatia e antichi ricordi. Come dimenticare le sue plurime vittorie assolute lungo quelle strade... 1964, 1965, 1966... 1967 e 1968 (classe 1300).

Le fasi dell'allestimento e della preparazione le potete leggere sulle foto di questa pagina che comportava una avventura che sarebbe stata stimolante e in ogni caso molto appagante. la competizione purtroppo non fu portata a termine per un banale guasto, ma molti giornali sportivi motoristici di quei anni ne registrarono le gesta. Dopo quella gara la Mini non fu più usata in nessuna manifestazione e restò inutilizzata. Scivemmo diverse volte a Claudia Peroni, invitandola alle nostre manifestazioni e sopratutto all' IMM2003 da noi organizzato in Italia; non abbiamo mai ricevuto risposta e di questo ancora oggi me ne rammarico... Vi fu precedentemente, anche un timido tentativo di acquisto della vettura, ma la cifre richiesta 50 milini delle nostre care vecchie Lire, ci fece ovviamente desistere... troppo per le nostre tasche e troppo comunque per quella vettura a mio parere. Ora, a distanza di quasi un decennio, un apassionato Inglese la ha acquistata e AL555CW ha preso la strada dell'Inghilterra. Ho avuto questa notizia pochi giorni fa dall'amico Paul Lips, "grande" della Mini, nonchè possessore di due delle più famose ex-works della squadra BMC (ORX7F e GRX555D). Tramite lui, ho fornito al nuovo proprietario la poca documentazione raccolta all'epoca riguardante il suo cimento, con prova post Montecarlo, pubblicato dalla testata Rally Sprint.

Rendo partecipi quindi tutti gli amici di questo fatto e riporto, come nel mio spirito, le notizie che ho raccolto.

Dal libro "Storia delle Mini Italiane" di Franco Bonadonna

Per chi ne vuol sapere di più sulle Mini che dopo i fasti degli anni 60', hanno comunque partecipato nei anni seguenti e sino al 3° millennio, a Rally con validità mondiale, ben figurando e in alcuni casi con prestazioni da auto moderna.

Le Mini al Montecarlo 1960-1970

Le Mini nel Mondiale Rally: 1973-2004