Più guardo le foto di incriminate e più mi incazzo. E' passato un certo lasso di tempo dalla "crisi di nervi", ma se cè qualcuno che pensa che mi sia rilassato, si sbaglia e di grosso.

Commento sull'Articolo di Franco Bonadonna

Letto l'articolo dedicato a ORX7F appare evidente agli occhi di ogni esperto Mini che le enormi scritte, con i nomi dei piloti recenti applicate alle fiancate, snaturano parecchio l'ufficialità della vettura terza classificata al "Monte" 1968 e la riducono ad una delle tante "macchinedarallydelgiornoprima" che riempono i nostri domenicali raduni. Le scritte con i nomi dei piloti, hanno fatto la loro comparsa solo pochi anni dopo (Lancia ed Alpine Renault) ma non certo a caratteri cubitali e con grafiche moderne. Se poi si voleva abbigliare la (bella) modella intonata alla vettura e richiamare l'atmosfera della swinginig London anni '60 il capo d' abbigliamento appropriato (più che i pantaloni a zampa d'elefante che richiamano la West Coast e Woodstock - Perfetti per un servizio sul Maggiolino -) ha lo stesso nome della vettura dell' articolo: la Mini...gonna.

----------------------

Commento sull'Articolo di Orietta Pecchenino "Cicci"

Mi spiace, ma la scusa che è colpa di Ruoteclassiche non sta in piedi; come non sta in piedi vedere una persona sorridente abbracciata alla modella, non sta in piedi una modella che dovrebbe stare in un'altra pagina ma con un'altra auto, non stanno in piedi le bandiere sulla fiancata, come le scritte stesse. Se andavano tolte andavano tolte prima, o meglio, non andavano proprio mai messe, no che "le cancellano con il cancellino". Sono una profana, ma dopo anni, mica tanto; questa è una macchina di una Squadra ufficiale da Rally, non l'auto di Mr. Beam.

------------------------

Analizzeremo il fatto iniziando da una breve carellata di articoli tratti da riviste di settore. Ogni ulteriore commento apparirà alla fine inutile.

SOPRA: Questa è la Prova su Strada di ORX7F tratta dalla rivista Cars and Car Conversion, pubblicata alcuni mesi dopo la partecipazione al Rally di Montecarlo 1968

SOPRA: Questa è prova su strada apparsa sulla rivista Mini Magazine alcuni anni fa. In questa ultima foto Paul sta dando la mano (appoggiato su ORX7F) nientemeno che a Rauno Altoonen, che la pilotò in quel Montecarlo del 1968. Notate la livrea della vettura...

SOPRA: Questa è la prova su strada di AL555CW fatto dal Rally Sprint. La vettura prese parte al Montecarlo del 1997 guidata da Claudia Peroni con al suo fianco Liliana Almand. Auto molto meno famosa di ORX7F, ma sempre pur degna di essere provata nientemeno che dal Campione di Rally Sandro Munari con al suo fianco Silvio Maiga. La livrea della vettura era esattamente come durante il Rally.

SOPRA: La copertina di Ruoteclassiche Gennaio 2014 lasciava ben sperare, ma mancava già una S...

SOPRA: Questa è la prova statica di Ruoteclassiche (chi la vuol leggere si compri il fascicolo) in un servizio di otto facciate. Basta però guardare e ogni commento sarebbe superfluo, se non fosse che le responsabilità della testata è limitata (!) a qualche errore di troppo nel testo e all'accostamento con una modella che, parafrasando un nostro ex politico fa dire: "checciazzecca?"

Tanto valeva potevano usare questa

Il gravissimo sgarbo fatto a questo pezzo di storia e al suo massimo estimatore, stà invece in questa foto. Le due scritte a lettere cubitali che coprono una intera fiancata, aventi due bandiere (nulla a che vedere con la nazionalità delle "scritte" n.d.r.), sono per moltissima gente, chiari riferimenti socio-politici, anche facilmente identificabili e gridano vendetta. Fa male dirlo ma " qualcuno si rivolterà nella tomba".

Una vita con Paul e

Chi vuole può scrivere il proprio commento sull'articolo e inviarlo a rwmt1988@teletu.it

Oggi, ma anche ieri, parlando con tanti "amici", mi sento dire: Eh si, ma io Paul lo conoscevo da un sacco di tempo... Si, certo... Ma il mio pensiero era/è: "lo conoscevi si, da... domani".

Come da tanti anni conoscevo Paul, nello stesso modo conoscevo anche tutti quanti i suoi più cari Amici; capito "amici" ?

Tartan Red

Gennaio 2014