di Michele Pescetto e Giacomo Poggio

Queste foto ritraggono lo stand dei F.lli Liddi, concessionari per la provincia di Bari della Rondine, alla Fiera del Levante del 1971. Come si puo' vedere e' esposta tutta la produzione della casa, compreso il raro Chopper e il rarissimo Carenato. Notate i vari tipi di marchio utilizzati, ben visibili su i serbatoi dei modelli. Per gentile concessione di Michele Pescetto, che ha recuperato, questi notevoli reperti storici, insieme a alcuni ricambi presso l'ex concessionario di zona della casa Vigevanese; attualmente Michele sta lavorando al restauro di due modelli Squalo entrambe provenienti dalla sua zona e con numeri di telai molto vicini; avro' piacere di pubblicare le sue foto, appena l'opera, in contemporanea, dei mezzi sara' ultimata. Ancora un sentito grazie al Sig. Pescetto e al Sig. Liddi che ha conservato per tutti questi anni le foto. Se non fosse per la passione dei pochi, reperti storici importanti del mondo delle due ruote, sarebbero persi per sempre.

Depliant

da Motociclismo 1967; notate il primissimo Monza con il forcellone infulcrato sul telaio nello parte centrale scatolata e senza i rinforzi anteriori; ulteriore chicca, il comando del cambio con rivio, sparito su i modelli sucessivi a favora di una (alquanto triste) leva singola; rarità nella rarità. Questo telaio e' stato utilizzato anche sucessivamente per i modelli Squalo Competizione, GT, Gt 3 marce e Monza.

Da Motociclismo 1969

.

.

.

Depliant della produzione Rondine dei anni 60-70. Per gentile concessione di Gianni Desabbata

Coppia di decals originali prima maniera e traghetta sella; autentiche rarita' che provengono dai recuperi del Sig. Pescetto.

Home

Damiano Valente

Aggiornato Gennaio 2015