Reperti storici dei

Nei anni in cui ero quasi trentenne, l'ultimo Rondine che vidi fu un Competition Monza nuovo nelle vetrine di Carauto, che era (dopo i F.lli Vecchio n.d.r.) il concessionario di Genova. Era ormai il 1981, l'interesse per questa moto non era per me più prioritario; ero passato ad altre cilindrate e nel frattempo, mi ero sposato, figli, ecc, ecc. Tuttavia questo fatto mi rimase impresso, proprio perchè in quei anni i cinquantini sportivi erano morti e sepolti anche fra i quattordicenni; i gusti si erano spostati principalmente verso mezzi più pratici come i Vespini, che scorrazavano con i loro cilindri maggiorati. Ma torniamo a noi; il CM in questione aveva la carenature, che veniva offerta come optional e probabilmente fu questo il motivo principale del mio ricordo. Alcuni anni dopo Carauto chiuse il negozio in questione e si spostò in un intero semi interrato di quattro palazzi in altra zona della città; va detto che il concessionario commercializzava oltre ai Rondine altri marchi, ma direi cose particolari; era infatti distributore di Bultaco, Italjet, Lambretta Serveta (ne ricordo una con il sidecar), Motozodiaco (!) e di auto, quali le Innocenti e le Daihatsu. Un grosso crack finanziario portò in seguito al fallimento e alla relativa chiusura dell'azienda, con il sequestro di tutti i beni e giacenze. Voi penserete magari che lì per tanti anni sia rimasto... Magari! In verità quando alcuni mesi or sono potei visitare, per alcuni minuti, quel seminterrato, un pò ci ho sperato; prima di entrare fantasticavo di trovare il Competition sotto uno spesso strato di polvere ma lì, nuovo, completo e magari con il librettino sotto la sella! Del CM invece neppure l'ombra; chissà forse sarà stato comunque venduto, forse fece la fine di tanti suoi simili, che nei anni 90, finirono nella spazzatura come ferri vecchi. E' un dato di fatto; i ciclomotori sono diventati di grande interesse, nel mondo amatoriale, solo nei ultimi dieci anni, mentre prima, prendevano direttamente la via del bidone dell'immondizia; da sentirsi male e da farsi scoppiare il cuore... oggi. Tuttavia... un pezzo lo trovai di quel CM; la semicarena con tanto di attacchi, di colore celeste con strisce arancioni che era sicuramente quella della "mia" vetrina.

Eccola qua, non la monterò mai; per mio gusto non sta bene esteticamente sulla mia "Special", però, è sempre un

Reperto Storico

Foto tratta da 50iniepoca forum

In attesa di risposta a che mercatino era

Home Rondine